Una Primavera di Benessere

Finalmente è arrivata. Sinceramente non ne potevamo più di questo lungo inverno, del suo grigiore e di quel forzato letargo a cui da sempre ci costringe, con i suoi sbalzi d’umore e di temperature.Insjeme n. 12
La primavera è tra noi, già da prima del suo inizio ufficiale ma per rimetterci in moto e “oliare” la nostra macchina psico-fisica per la bella stagione, il mese ideale è da sempre maggio.
Giornate lunghe, temperature gradevoli, il profumo della primavera tra i campi fanno da richiamo per un ritorno alla forma migliore, a cui spesso si associano ginnastica, corsa o passeggiate e diete, più o meno improvvisate. Non importa se al mare, in montagna o semplicemente per la campagna, ritrovare il piacere di stare all’aria aperta, è una buona dose di benessere che alimenta l’ottimismo e ci dà una carica in più.
Naturalmente, per pigrizia ma anche per necessità, solo nella bella stagione siamo più portati a prenderci cura del nostro corpo e della nostra forma fisica e allora è bene cominciare. Quello che nei mesi autunnali e invernali non è facile fare anche se sarebbe opportuno, per non dover poi faticare di più, adesso non è più rimandabile.
Prendersi cura di se stessi è molto importante per potersi sempre sentire a proprio agio e avere un equilibrio psico-fisico in grado di supportarci nella quotidianità.
Noi di Insjeme, come gruppo di lavoro, ormai costituiamo un’équipe che non vuol lasciare niente al caso e che si vuol prendere cura del vostro benessere. Abbiamo al nostro interno tutte le professionalità giuste per darvi i consigli migliori affinchè non trascuriate comportamenti utili per prevenire malattie o infortuni. E attraverso questo giornalino intendiamo darvi i primi consigli per un approccio alle varie argomentazione che a voi stanno più a cuore, riservando ad un contatto diretto con il professionista del caso, per analizzare nello specifico le vostre esigenze.
Due anni fa siamo entrati in punta di piedi nelle vostre case, ci siamo e continuiamo a farci conoscere attraverso diverse iniziative che durante l’anno teniamo in centro storico a Lucca e sul territorio ma soprattutto vi aspettiamo nel nostro “quartier generale”, dove in una zona ristretta tra S. Filippo e l’Arancio, nei pressi di Porta Elisa, si trovano tutti i nostri esperti. E per i più pigri, c’è un’opportunità in più, per sabato 10 maggio, un “Open Day”, una manifestazione interamente promossa dai nostri esperti presso il Centro Ottica Lucca all’Arancio che vi aspettano per offrirvi gratuitamente la propria consulenza.
Noi vi aspettiamo numerosi come sempre.