Un udito a prova di wireless

Si è aggiornato ai tempi e soprattutto grazie alle moderne tecnologie, adesso gli apparecchi acustici che permettono di migliorare l’udito, alle persone che hanno difficoltà, hanno adottato il sistema di trasmissione wireless, una strumentazione tipica di tanti oggetti elettronici di uso comune. Grazie a questo sistema, sono migliorate le prestazioni dell’apparecchio, il comfort dell’utente e la personalizzazione dello strumento alle proprie esigenze. Gli apparecchi con tecnologia Wireless,infatti, sono stati realizzati per restituire il piacere ed il comfort d’ascolto e grazie alle loro funzioni avanzate sono studiati per :
• Ridurre l’affaticamento uditivo in ambienti rumorosi
• Migliorare l’ascolto della musica e della televisione
• Migliorare la comunicazione al telefono
• Ridurre il fastidio di fischi e ronzii
• Adattarlo alle sue orecchie per un comfort ottimale
wirelessGli apparecchi Wireless si avvalgono di tecnologia innovativa in fatto di riduzione del rumore e di conservazione del parlato, per dare una chiarezza di suono ottimale anche nelle situazioni più rumorose. Trasmettono il suono in stereofonia proveniente dalla televisione, dalla radio, dal computer o persino dal telefono cellulare direttamente alle protesi acustiche. Tutto questo senza fili e senza recare disturbo ad eventuali persone vicine.
Adottando telecomandi appositi è possibile fare una regolazione da parte del paziente in totale sincronia, cioè è possibile un aumento od una diminuzione del volume solo premendo un pulsante, così da intervenire su entrambe le protesi.
Oggigiorno questo sistema di protesizzazione è molto importante poichè è fondamentale nell’ascolto “binaurale”, inoltre dà la possibilità di avere una personalizzazione impareggiabile e di rispondere al cellulare mentre si è alla guida o quella di ascoltare la televisione in maniera ottimale.
Questa gamma di prodotti è adattabile a qualsiasi persona che abbia una ipoacusia (perdita uditiva), in quanto può essere intrauricolare (all’interno del condotto uditivo, perciò estremamente discreto) o retroauricolare (per ipoacusie più marcate).
La tecnologia è in continua evoluzione per far si che la nostra qualità di vita sia sempre più buona. Nel campo dell’ audioprotesi abbiamo fatto passi enormi; con l’avvento di queste nuove protesi acustiche Wireless c’è l’opportunità di usufruire in completa armonia di strumenti elettronici (televisione, cellulare, etc…) che ormai sono parte integrante della nostra epoca e di aver così la possibilità di portare l’ascolto a livelli eccellenti.