La ricerca del benessere non tramonta mai

Ogni volta, gli stessi dubbi, ogni volta lo stesso refrain.insjeme_n28
Il nuovo anno è arrivato e nella speranza che sia foriero di tante fortune, ci piace pensare positivo. D’altronde, la magia che sa regalarci solo per il fatto di chiudere un periodo e riaprirne uno nuovo ci regala sensazioni, aspirazioni ed energie nuove. E’ vero, ogni volta, sappiamo cosa ci lasciamo alle spalle ma non riusciamo a predire il nostro futuro. Non siamo astrologi e non sappiamo leggere le stelle ma sotto l’albero abbiamo messo anche noi la letterina per il nostro Babbo Natale. Una lunga lista di sogni e desideri che forse farà fatica ad esaudirli tutti ma almeno qualcuno…speriamo. Siamo come la maggior parte degli italiani: prima di tutto, la salute, senza quella non si va da nessuna parte e poi…benessere fisico e mentale, ma anche in soldoni…gioia, amori, successi professionali e perché no, anche sportivi, mi sembra di aver messo tutto, magari ci auguriamo anche un’Italia e un mondo migliore ma quella è tutta un’altra storia.
Noi ci limitiamo a guardare al nostro benessere e visto che siamo in tema, con i nostri specialisti, vi ricordiamo che non c’è stagione per curare il nostro fisico e la nostra mente. E’ proprio nei mesi invernali, che la nostra salute è più a rischio ed ha più bisogno di attenzioni. I mali di stagione sono dietro l’angolo. I virus influenzali sono già in giro a mietere le prime “vittime” e la spossatezza potrebbe prendere il sopravvento. Da tempo si è ridotta l’attività fisica. Il freddo ci ha intorpidito i muscoli e ibernata la nostra volontà e il dinamismo, rallentando i nostri movimenti e costringendoci sulla difensiva. Le giornate sono corte e il buio diffuso alimentano malinconia e la voglia di rimanere al caldo del focolare di casa. Il quadro non sembra essere il migliore ma non tutto viene per nuocere. L’inverno, infatti, è la stagione adatta per recuperare meglio le energie che serviranno nei mesi del risveglio primaverile. E’ un po’ come andare in letargo, un nascondersi per non disperdere energie ed accumulare nuove risorse. E’ proprio adesso che disponiamo di maggior tempo per pensare alla nostra salute, per ripensare ai nostri sbagli e con meno distrazioni, dedicarsi alla ricerca del nuovo benessere. Maggiori controlli, attività defaticanti, riposi maggiori e solo un pericolo: la tavola..
“Insjeme” c’è sempre, in ogni stagione, con soluzioni adatte per ogni soggetto ed ogni aspettativa. I nostri esperti, vi aspettano per un consulto gratis per regalarvi il piacere di sentirvi a vostro agio anche dentro panni invernali. A tutti voi, comunque, vada il nostro miglior augurio di un migliore anno nuovo e nuove fortune.