La Lente Giusta per ogni tipo di Occhio

Ancora più nitida, contrasti più intensi e colori più brillanti.
Sembra una pubblicità di un televisore di ultima generazione, invece si parla di qualcosa di molto diverso e molto più importante per la vita di ognuno. I nuovi processi di produzione ad alta tecnologia hanno rivoluzionato lo standard  centrottica1qualitativo delle lenti per occhiali migliorandolo.
Perché questa scoperta è così importante? La risposta è semplice: perché nessun occhio è uguale ad un altro. Ogni occhio è unico come lo sono le impronte digitali.
Carl Zeiss ha introdotto sul mercato uno strumento di analisi ad alta precisione i.Profiler che rende possibile analizzare l’occhio come non si è mai fatto prima, e soprattutto di tenere conto di queste informazioni per i successivi processi produttivi. Lo strumento opera sulla base della cosiddetta tecnologia del fronte d’onda. Oltre ai metodi di analisi utilizzati dall’Optometrista e dal Medico Oculista, assolutamente validi, ma incentrati sulla misurazione della capacità visiva solo in condizione di luce diurna e ad alto contrasto, questo sistema tiene in considerazione anche le performance visive al cambio delle condizioni di luce, dei riflessi, dei colori e del cambiamento del contrasto. Non esiste analisi più precisa e completa.
Tutti questi parametri sono tenuti in considerazione nel calcolo dei valori della lente. Questo ha un enorme vantaggio: la prestazione dell’occhio può essere analizzata al centesimo di diottria. Questo si traduce in una migliore acuità visiva, superiore anche di 25 volte rispetto a quella possibile con una tecnologia tradizionale.
Anche i deficit visivi che fino ad adesso non potevano essere corretti adeguatamente, ora sono parte del calcolo delle lenti personalizzate. Il risultato è una visione più nitida, con contrasti più netti e colori più brillanti.
Le lenti così costruite vengono chiamate lenti i.Sription. Questa tecnologia è disponibile solo su lenti Zeiss, sia monofocali che progressive.
Le lenti i.Scription e i.Profiler, rappresentano le più recenti pietre miliari nella storia Carl Zeiss Vision. La tecnologia i. Sription mira a fornire una nuova qualità della visione.
centrottica2L’esperienza ci ha mostrato che, per esempio, molti clienti che usavano occhiali da vista esclusivamente in caso di emergenza sono ora convinti che sia una buona idea indossarli sempre. i.Scription crea l’impressione di vedere meglio “a tutto tondo“ e farà sentire a proprio agio fin dalla prima volta che vengono indossati gli occhiali.
I benefici di questa lente si apprezzano specialmente in condizioni visive avverse, l’utilizzo di una lente che non risulta essere ottimale, non tenendo conto delle problematiche che in queste condizioni emergono, ha un beneficio ridotto. Se a questo si aggiungono gli effetti accecanti e i riflessi causati dalle fonti di luce artificiale di sera, come lampioni stradali o gli abbaglianti dei veicoli che arrivano di fronte al guidatore, si ottiene come risultato solo un maggior stress visivo. Gli occhi si affaticano velocemente, rendono più pericolose certe attività come la guida notturna. Ma le lenti Zeiss con tecnologia i.Scription non sono ideali sono solo per la visione notturna, gli effetti benefici si possono godere in ogni momento della giornata con una visione nitida, contrasti e colori più brillanti, possono migliorare anche la visione diurna.
L’uso di tecnologie avanzate per la cura degli occhi richiede qualifiche speciali.
I professionisti di questo campo hanno bisogno di una formazione e di apparecchi high-tech Carl Zeiss per essere catalogati come “ Centro di  Eccellenza Zeiss”