“Insjeme” è cresciuto

Quasi un anno è passato ed è già ora di bilanci. Il polo del benessere “Insjeme, per il tuo stare bene” sorto tra S.Filippo e l’Arancio a due passi dalla città, è ormai una bella realtà destinata a crescere e ad ingrandirsi per occuparsi in maniera sempre più completa della salute delle persone.
locandina_insjeme_17NovUn’organizzazione che fa della serietà, della competenza e dell’affiatamento tra esperti di diversi settori in grado di dare a ciascuno le risposte migliori, il proprio biglietto da visita. E grazie a questa tenacia e allo spirito di coloro che hanno creduto fin dalle battute iniziali in questa iniziativa, l’impegno è stato premiato e adesso vogliamo fare di più.
Grazie anche a questo nostro giornalino che ricordiamo viene distribuito in ventimila esemplari su gran parte del territorio della Piana di Lucca, siamo riusciti ad entrare nelle vostre case e a stabilire un contatto diretto con voi, a farvi arrivare i consigli dei nostri esperti per affrontare al meglio ogni stagione e molti di voi ne hanno approfittato per andare a conoscerli di persona presso le loro attività. Ma non sono mancate anche le occasioni in cui gli esperti di “Insjeme” hanno fatto squadra presentandosi tutti assieme a varie iniziative che avevano come oggetto principale la salute. E visto l’interesse suscitato, “Insjeme” sarà sempre più presente, in maniera itinerante sul territorio. Il primo di questi appuntamenti in programma è previsto per domenica 17 novembre sulle Mura di Lucca dove, nella casermetta del baluardo di Santa Croce, il gruppo “Insjeme” ha promosso la “Giornata della prevenzione”. Tutti i nostri esperti saranno pronti a ricevervi, ad ascoltarvi e a darvi i loro consigli.
Dalle ore 10 alle 13 e dalle 14 alle 18 e 30, sarà possibile effettuare visite gratuite. Sarà come fermarsi per un attimo ai box e fare un check up generale della propria salute e il consiglio è proprio quello di venirci a trovare.