Un cuscino per smettere di russare

Secondo uno studio americano* il problema migliora con il guanciale adatto: tre volte più basso il numero di chi si sveglia quattro o più volte per notte.
cdmCambiare cuscino può aiutare a smettere di russare. È quanto emerge da uno studio che ha monitorato per un mese 48 coppie in cui uno dei due partner russa, in modo da verificare l’esistenza di una relazione tra il cuscino utilizzato e il russamento (nome scientifico “roncopatia”), un problema che affligge 20 italiani su 100.
“Russare può essere un vero ostacolo al riposo, non solo per chi ne soffre ma anche per partner e conviventi. Abbiamo monitorato un campione di 48 coppie in cui il russamento era un problema rilevante: nell’85% dei casi il rumore emesso dal partner era definito come “estremamente disturbante” e il 98% dichiarava di svegliarsi 4 o più volte per notte. Il tutto si traduceva, nel 92% delle volte, in un’ora di sonno persa”.
Prima dello studio, il campione monitorato utilizzava abitualmente un cuscino in poliestere o in fibra di cotone nel 68,8 per cento dei casi, in piuma o altre imbottiture (12,5%) o in schiuma (18.8%). Quindi tutte le coppie oggetto dello studio sono state dotate di un guanciale modello Original di Tempur e dopo un mese sono state riproposte le stesse domande e si sono confrontati i risultati.
“La percentuale di chi segnala il rumore emesso dal partner come “estremamente disturbante” è precipitata dall’85 al 10%. La percentuale di chi dichiarava di svegliarsi almeno quattro volte a notte è scesa dal 98 al 31%, mentre ha continuato a perdere un’ora di sonno solo il 25% delle coppie, contro il 92% di quando non usavano il guanciale”. Non solo: il 75% dei “ronfleur” ha dichiarato di dormire meglio usando il cuscino e lo stesso è stato per il 73 % dei partner.
I dati. La roncopatia colpisce soprattutto gli uomini over 40. A russare sono il 60 per cento degli uomini di età compresa tra i 40 e i 60 anni e fino al 40 per cento delle donne. Gli over 60, uomini e donne, russano in percentuale uguale. La maggior parte di chi russa (l’81%) non lo fa sempre, ma solamente in situazioni particolari o in alcuni periodi dell’anno: quando si è particolarmente stanchi (48%), in inverno a causa di influenze/malattie da raffreddamento (25%), quando si è ecceduto nel mangiare o nel bere (18%), in primavera causa di problemi allergici (11%).
Il guanciale Original by Tempur è stato progettato grazie alla collaborazione di fisioterapisti per garantire che si adatti perfettamente al profilo del collo e della testa ed è ideale per chi soffre di dolori alla schiena e al collo o per chi preferisce un cuscino di sostegno.

* Studio Tempur® condotto dalla società americana Preston-Osborne Marketing Communications and Research