Attenti ai Raffreddori di Stagione

L’inverno è alle porte, l’autunno ormai ci ha già dato il benvenuto e il tempo sta cambiando rapidamente.insjeme - Autunno 2018
Ci stiamo avviando verso la stagione più fredda e più buia che ci costringerà a starcene più volentieri in casa, al calduccio, evitando troppe sortite all’aperto mentre in agguato ci saranno raffreddori e influenze di stagione a farci dannare.
Il quadro non è incoraggiante, comunque lo si guardi ma tant’è, ogni anno è la stessa solfa. E anche se, per ottobre e novembre potremo ottenere clemenza, come succede già da diversi anni per il famigerato cambiamento climatico, che ci sta regalando inverni più miti ma anche maggiori rischi di calamità naturali, non bisogna distrarsi mai, pena qualche giornata da passare nel letto a smaltire i mali di stagione. Ma intanto consentiteci di fare un auspicio.
Dopo averne sentito parlare a lungo, ben venga, se riusciranno a farlo veramente, la determinazione dell’ora legale per tutto l’anno, che ci consentirebbe proprio nei mesi invernali di avere un’ora in più di luce e un’ora in più di voglia per uscire. Non sarebbe la panacea di tanti mali ma una bella sferzata di energia.
Per noi dello sport, meno luce solare si traduce in minor tempo da passare all’aperto a fare pratica sportiva e la ricerca di luoghi al chiuso e palestre per continuare ad allenarci.
Purtroppo il freddo e il buio ci rendono più pigri, così come l’inverno ci spinge a cercare un focolare e a trovare maggiore consolazione a tavola, e per questo diventa più facile ma non raccomandabile mettere su qualche chilo di troppo. Lo sappiamo. Ce lo sentiamo dire in tutte le salze che la salute non va trascurata, ma poi è difficile seguire tutti i consigli. Il nostro corpo, in inverno, ha bisogno di maggiori attenzioni. Il freddo lo mette alla prova, così come la pelle e dobbiamo prendere tutte le precauzioni. Ma il freddo ci spinge a coprirci di più, a starcene a casa, magari a riposare su un buon materasso, a coltivare altri hobby.
Non conosce invece stagione la necessità di ognuno di noi, di tenere sotto controllo la salute in senso più ampio, ricorrendo a periodici controlli, soprattutto per i “più grandi”, per fare un tagliando di garanzia. Prevenire è meglio che curare. E’ quello che dicono anche i nostri esperti, la grande famiglia di “Insjeme…per il vostro benessere” che è sempre pronta a darvi i consigli giusti per ogni vostra esigenza, come già fanno su questo nostro giornalino ma che periodicamente si ritrovano tutti assieme proponendo degli open day in varie parti della città e periferia, per consentire a tutti voi di venirli a conoscere.