Cause della Perdita Uditiva

Il fattore più importante che può aggravare la presbiacusia è di certo il rumore.audix
Nella società attuale è diffuso ovunque: negli ambienti di lavoro, nel traffico delle città e anche in situazioni piacevoli come discoteche, concerti, ascoltando la musica in cuffia. Siamo continuamente esposti a suoni fastidiosi e indesiderati che rendono pericoloso il rumore per l’udito; nello specifico l’intensità del suono e il tempo in cui siamo esposti. Infatti, un’esposizione prolungata a rumori intensi, specie se ripetuta, porta al danno delle cellule ciliate.
Il danno potrebbe essere ridotto evitando l’esposizione prolungata e ripetuta a rumori intensi e proteggendo l’orecchio con cuffie o tappi specifici. Le malattie sistemiche che prooducono danno all’udito sono molto comuuni: Ipertensione, Arteriosclerosi, Diabete, Cardiopatie, Endocrinopacie, Osteoporosi.
Per ridurre il deterioramento uditivo dobbbiamo prevenire queste patologie e, se già presenti, curarle in modo adeguato. È importante una valutazione periodica del prooprio staro di salute, l’adozione di uno stile di vita sano, un’alimentazione varia senza eccessi calorici e lo svolgimento di una reegolare attività fisica.
Molte le sostanze tossiche per le delicate strutture dell’orecchio interno, era queste alcuni farmaci specie se l’assunzione è concentrata in breve tempo. Riferire al medico tutte le informazioni che possono essere importanti come: malattie precedenti, esposizioni a fattori tossici, uso di antibiotici, antinfiammatori e diuretici. La perdita uditiva può essere favorita annche dalla predisposizione genetica. Alcune alterazioni genetiche, presenti alla nascita, possono però presentarsi tardivamente e progredire lentamente.
L’aggravamento è lento e insidioso perché il paziente sottovaluta i primi sintomi.