Daily Archives 8 Luglio 2013

La salute prima di tutto

L’estate si è fatta attendere ma alla fine dopo tanta pioggia è arrivata.
editorialeSole e alte temperature sono il segno più evidente dell’atteso cambio di stagione. C’è voglia di staccare la spina, di andare in vacanza, di cambiare aria, di andare al mare e c’è soprattutto la voglia di presentarsi in forma. La possibilità di stare all’aperto ci permette di ritrovare il contatto con la natura, il piacere di sentire i suoi mille profumi ed essenze, di ammirare i suoi tanti colori ma impone anche al nostro corpo una migliore tonicità. Sulla spiaggia è già l’ora di mettere in mostra il fisico mentre anche per le passeggiate occorre una migliore tonicità...

Read More

Una dieta per vincere la calura estiva

La bella stagione fa proliferare le iniziative volte a perdere peso per superare la prova costume.
farmaluccaSono una di quelle persone che lotta costantemente contro la bilancia. Lo scorso settembre ho cominciato a interessarmi della dieta a zona: è una strategia alimentare che distribuisce in cinque pasti giornalieri: proteine, grassi e carboidrati in rapporto rispettivamente 30-30-40% per mantenere nella giornata i livelli di insulina in un intervallo preciso. Si evitano iper ed ipoglicemia che innescano meccanismi di accumulo di grassi e ne riducono la mobilitazione. Ho sperimentato questo regime alimentare perdendo 9 kg. Posso dire che funziona, soprattutto perchè ho perso massa grassa e non massa magra...

Read More

La camminata consapevole

È Domenica, sono da poco passate le 8.00 e sulle Mura di Lucca è già iniziato il via vai di chi corre, cammina, passeggia.
lifeÈ arrivata la buona stagione e la voglia di stare all’aperto è tanta così come quella di rimettersi in moto. Così, io cammino, cammino con consapevolezza.
Cammino in silenzio, osservando il mio respiro. Sento il respiro, la sensazione dell’aria che entra ed esce. Inspiro ed espiro attraverso il naso, consapevole delle sensazioni prodotte da ogni atto respiratorio. Sintonizzato sul presente, sperimento nel respiro il qui ed ora. Ed il respiro diventa così un potente alleato in grado di ristabilire equilibrio e calma nella mia mente. Ed ogni qual volta la concentrazione si perde e la mente inizia a vagare, ne prendo atto e la riporto semplicemente sul respiro...

Read More

La vista: bene prezioso

La vista rappresenta il 90% della nostra esperienza sensoriale ma l’acuità visiva può variare in modo significativo nel corso degli anni, così come le esigenze degli occhi di ogni singolo individuo.
centrotticaSolo grazie al test della vista è possibile determinare se una persona sta sfruttando interamente le proprie capacità visive e, in caso contrario come porre rimedio.
La Commissione Difesa Vista raccomanda di eseguire un test visivo ogni anno per valutare la salute dei propri occhi. Sottoporsi annualmente ad un controllo è quindi una condizione fondamentale per determinare se si vede correttamente.
Molto importante è rispettare il “Decalogo per proteggere la vista” che pubblichiamo qui di seguito e che ha l’obbiettivo è definire una serie di comportamenti da mettere in atto per prendersi...

Read More

Un cuscino per smettere di russare

Secondo uno studio americano* il problema migliora con il guanciale adatto: tre volte più basso il numero di chi si sveglia quattro o più volte per notte.
cdmCambiare cuscino può aiutare a smettere di russare. È quanto emerge da uno studio che ha monitorato per un mese 48 coppie in cui uno dei due partner russa, in modo da verificare l’esistenza di una relazione tra il cuscino utilizzato e il russamento (nome scientifico “roncopatia”), un problema che affligge 20 italiani su 100.
“Russare può essere un vero ostacolo al riposo, non solo per chi ne soffre ma anche per partner e conviventi...

Read More

La fisioterapia: un’arma contro la sarcopenia

Nell’approccio al paziente anziano, oltre all’indagine per le patologie tipiche dell’invecchiamento, dovrebbe essere considerato anche il quadro clinico complessivo e disfunzionale.
Comartinin l’avanzare dell’età infatti, la massa muscolare diminuisce ed in alcuni casi le conseguenze di questa perdita divengano particolarmente importanti tali da costituire una patologia vera e propria nota come sarcopenia.
Il termine sarcopenia (dal greco antico sarx – sarx – per carne e penia – penia per perdita) indica la riduzione della massa e della funzione muscolare che si riscontra nel corso dell’invecchiamento...

Read More

Attenzione alle tossinfezioni alimentari estive

Con l’arrivo dell’estate e della bella stagione si modificano anche i comportamenti alimentari, essendo più frequente l’assunzione di cibi crudi, quali verdure, frutta fresca, pesce crudo.
lammCon l’assunzione di cibi non cotti cresce il rischio di contrarre tossinfezioni alimentari, per la presenza nei cibi di tossine di origine microbica.
La contaminazione dei cibi può avvenire in molti modi. Frutta e verdura possono contaminarsi se lavate o irrigate con acqua contaminata da feci animali o umane...

Read More

La potenza sulla punta di un dito

Gli apparecchi per migliorare l’udito sono stati realizzati per restituire il piacere ed il comfort d’ascolto. Grazie alle loro funzioni avanzate riusciamo a portare il paziente ad una condizione uditiva molto vicina alla norma.
audiosanQuesto è reso possibile dal fatto che ci possiamo avvalere di una tecnologia innovativa in fatto di riduzione del rumore e di conservazione del parlato per dare una chiarezza di suono ottimale anche nelle situazioni meno vantaggiose. Nei casi in cui è possibile effettuare una protesi bilaterale abbiamo una trasmissione di suono in stereofonia proveniente dalla TV, dalla radio, dal computer o persino dal suo telefono cellulare direttamente ai suoi apparecchi acustici.
Tutto questo è possibile grazie all’avanzamento della tecnologia che ci permette di avere mic...

Read More

Le risorse della nostra mente

Imparare ad ascoltare ed a entrare profondamente in contatto con se stessi, lavorando sulla propria interiorità, è una modalità di guarigione spirituale e fisica che l’uomo ha utilizzato da tempi molto lontani.
Attraverso l’uso di alcune tecniche specifiche è possibile indurre delle modificazioni psicofisiologiche determinando un aumento del potenziale di auto guarigione del corpo.
perseaLe tecniche maggiormente conosciute sono le pratiche meditative, quelle ipnotiche e le visualizzazioni. Tutte queste modalità se utilizzate con costanza portano dei benefici poiché agiscono sull’attività della mente modificando il modo in cui il nostro cervello funziona ed il modo in cui il nostro organismo risponde agli stimoli ambientali...

Read More